5196 visitatori in 24 ore
 221 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Antonella Bonaffini

Antonella Bonaffini

Chi sono?
Gran bella domanda...
Semplicemente un io "scomposto" tra i tanti....forse più composti di me.
Sono nata a Messina città a cui sono molto legata
il 29 Agosto del 1974.
Vivo a Roma da 13 anni.
Sono orgogliosissima di esser Siciliana.
Da sempre adoro scrivere e dipingere.
Credo di ... (continua)


Nell'albo d'oro:
Ritagli Di Cielo
Quando i miei occhi diverranno di vetro
e non ci sarà più nulla che io possa dire
ascolterai il mio silenzio
uno stato di anarchico oblio ti parlerà di me
brandelli d'anima quelli che dovrai ricucire.
Quando non ci sarà...  leggi...

I Lacci Sul Cuore
Mi troverai li dove
la tua mente chiudendosi tarderà ad arrivare
tra voli di splendide farfalle
sensuali labbra
colori che gli occhi stanno ora definendo
nuovi profumi che il cuore
mai più vorrà abbandonare.
Mi troverai...  leggi...

Le Mie Gardenie Si Spengono Nel Sole
Tra rose bianche
che vivono di incanti sconosciuti
si perde il cuore
lontan da Te
mi cerco come una nuvola
nel cielo tintosi di immenso
ma a volte diventa faticoso persino respirare.
Quando andasti via
capii che senza quel grande albero
il mio...  leggi...

Ed E' Così Che Io Vorrei
Ed è così che io vorrei che la mia vita se ne andasse
tra silenziosi sogni e stemperate aspettative
ed è col cuore che io mi augurerei
che la malinconia sfiorando quella lacrima...
verso di me non si voltasse.

Ed è...  leggi...

Tra Le Pietre E Le Righe
Non ad altri
ma è a Me che è toccata questa vita
e respirando ho impercettibilmente sfiorato
quel tanto che per me era nullo.
Tutto... niente...
Niente... tutto...
Mi sono chiesta mille volte cosa fosse l'indefinito.
Ho bevuto...  leggi...

Il Cipiglio Del Tempo
Il mio cipiglio
veste la leggerezza
di questo tempo
io scrivo
senza appartener
a nessuna pagina
ma per scaldare l'anima
per far tacere il vento...
vuol sibilare il vento
creando spazi enormi
nell'apparire
Io vedo
Io odo
e...  leggi...

Antonella
Son solo quel che vedi
una miscela di sapori alterni
su cui si adagiano pensieri...
coltivo limpidi cristalli
nel mio profondo mare
cerulee pietre inestimabili
che la ricchezza mai potrà comprare.
Io sono un fiume in piena
che una...  leggi...

Ridi Pagliaccio
Cappello nero
a ricoprir
la bionda chioma
sorriso caldo volto a celar
lacrima amara.
Tante risate
tra piroette e gavettoni
silente gioia
nel soddisfar le acclamazioni.
Dipinsi io
la tua risata strana
ma un duro tiro
mi giocò crudele...  leggi...

Piangi Pagliaccio
Sorriso incerto
su volto che di marmo resta
dischiude labbra che sembrano parlare
ma l'espressione che calce tiene in viso
disdegna lacrima
che dal cuor vuole sgorgare.
Ma io andrò oltre
quello che è il normal sentire
ed ad occhio...  leggi...

Una Dedica Speciale
C'era una volta
un bimbo che la speranza vide morire.
Lui era triste perché
il Suo Unico Credo
lo aveva fatto soffrire.
Nessun amico a dargli conforto
soltanto un pianoforte con una strana coda...
che il longilineo tempo
però...  leggi...

Sono Davvero Forte?
Fili di luce fanno capolino
da una finestra
lo sguardo segue malinconico
il loro corso
l'occhio si ferma su piccoli
cespugli di ginestra
che mente esperta
aveva deciso
di seminare
con infinito orgoglio.
Quei fiori
non sembrano più...  leggi...

Io Vado Via
La notte
è fatta per sognare
ma il mio cuscino
da mesi
asciuga solo lacrime
inghiotte
inspiegabile dolore.
Il cuore
questa sera
nel darti un ultimo saluto
sarà cullato
da una canzone
che non sarò
Io
ma un Angelo
che...  leggi...

Dolce Preghiera ad un Angelo
La vita dentro di Te
all'improvviso è venuta a mancare.
Malvagia ha spento la luce più piccina...
arranchi, ti trascini
sei morta o forse viva
ma con Te
nessuna pace.
Nel tuo profondo avverti
che qualcosa è ormai andata
e...  leggi...

Io Sono ciò che il Mondo Vuole Io Sia
Io sono
ciò che il mondo vuole io sia
adulta, un po' ribelle
di marmo è l'anima mia.
Inermi i suoi sussurri agognano
gli sconfinati sogni
son cinti da un perimetro.
Formula alcuna
potrà varcarne i limiti
son triste...  leggi...

Il Cuore Non Userà Pennelli... Ma Petali di Rosa
Dipingerò una storia
con i petali di rosa
pennelli di morbido velluto
la racconteranno.
Il rosso porpora
su una tela cerulea
riporterà' alla luce una passione
che nel mondo dei ricordi
ancora respira
i colori scandiranno
gioie ed...  leggi...

Il Mendicante Stanco
Intirizzito e solo
un angolo in penombra
la tua fissa dimora.
Una mano rugosa
segnata dalla vita
accoglie
tra passi frettolosi
i lanci sbrigativi
di qualche moneta.
Non nasci mendicante
e dignitoso
alzi lo sguardo
e regali
un sorriso
al...  leggi...

Antonella Bonaffini

Antonella Bonaffini
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Il poeta (02/12/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Senza titolo (02/11/2017)

Antonella Bonaffini vi consiglia:
 Tra Le Pietre E Le Righe (03/03/2010)
 Le Mie Gardenie Si Spengono Nel Sole (13/03/2010)
 Come Si Fa A Morire? (02/07/2010)
 Il Cipiglio Del Tempo (06/02/2010)
 Sono Davvero Forte? (16/03/2009)

La poesia più letta:
 
Ad un'Amica Triste (29/12/2008, 26027 letture)

Antonella Bonaffini ha 16 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Antonella Bonaffini!

Leggi i segnalibri pubblici di Antonella Bonaffini

Leggi i 6837 commenti di Antonella Bonaffini

Antonella Bonaffini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 07/01/2011
 il giorno 27/09/2010
 il giorno 22/04/2010
 il giorno 05/01/2010
 il giorno 22/09/2009
 il giorno 05/06/2009
 il giorno 06/03/2009

Autore della settimana
 settimana dal 25/08/2009 al 31/08/2009.
 settimana dal 06/01/2009 al 12/01/2009.

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Antonella Bonaffini? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Antonella Bonaffini in rete:
Invia un messaggio privato a Antonella Bonaffini.


Antonella Bonaffini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

David Copperfield

David, orfano di padre, vive con la madre e con la sua governante Peggotty. Il clima felice viene interrotto dal (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Antonella Bonaffini

Le Mie Gardenie Si Spengono Nel Sole Famiglia
Tra rose bianche
che vivono di incanti sconosciuti
si perde il cuore
lontan da Te
mi cerco come una nuvola
nel cielo tintosi di immenso
ma a volte diventa faticoso persino respirare.
Quando andasti via
capii che senza quel grande albero
il mio giardino
non avrebbe più avuto lo stesso colore
lo ricercai nel sogno
e ritrovai una palla
dei fiori bianchi
ed una bimba mai cresciuta...
avevo bisogno ancora del tuo amore.
Ci son gardenie nel mio giardino
ma la loro vita è breve
il sole tenta di scaldarle
ma il giorno dopo
insidiato dalle nubi
è afflitto che china il suo capo
e lentamente muore.
Ci sono rose nel mio giardino
con spine che la mia bianca pelle
vorrebbero lacerare
Ti prego Papà
sollevami tra le tue braccia
io non le vedo
ma fanno tanto male.
Da sola
senza il tuo sguardo vigile
è duro confessarlo...
non ce la posso fare.


Antonella Bonaffini 13/03/2010 09:35| 22| 6014

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Nota dell'autore:
«Ti sogno poco ma quando mi trovo in difficoltà...il tuo sorriso non tarda ad arrivare.»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«dolorosamente sublime di più non riesco a scrivere sono commossa
condivisa»
Giovanna De Santis (14/03/2010) Modifica questo commento

«Credo fortemente nella meritocrazia, se ci fossero 1000 fiocchi rossi, a questa poesia li derei tutti... Sono commosso...»
Simone Bello (13/03/2010) Modifica questo commento

«i tuoi versi, il tuo poetare si vanno a conficcare nel cuore, sei stupenda brava»
Moreno il Duca (13/03/2010) Modifica questo commento

«Quanta emozione in questi splendidi versi... con raffinatezza hai dipinto il giardino del tuo animo... dove si avverte quell'assenza... che come il sole sa riscaldare e illuminare le vie...
Le poesia di questa Autrice hanno sempre un fascino particolare...
Grandissima Anto...»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (13/03/2010) Modifica questo commento

«Poesia che ho trovato tantissimo emozionante, nella soavità scandita da ogni parola a dar valore all'amore più grande che possa esistere. Si perde il cuore lontana da te, mi cerco come una nuvola sapendo che a volte respirare diventa persono faticoso. "L'albero del mio giardino non avrebbe più avuto lo stesso colore". Anto, questa lirica è stupenda, la perdita di un padre è un evento che segna la vita ed il proprio essere che deve crescere troppo in fretta. L'ho sentita in ogni verso, come un respiro diretto dell'anima. Un fortissimo abbraccio e 100 fiocchi tutti per te!»
Daniela Pacelli (13/03/2010) Modifica questo commento

«Solo quando si subiscono certe perdite si può capire la sofferenza che entra a far parte della nostra vita – quante volte andiamo a letto con la speranza di vivere insieme qualche ora della notte per poi risvegliarsi al mattino con la sensazione di aver ancora accanto la persona che tanto amiamo, colei/lui che ci ha guidato nella vita. Una poesia sentitissima.»
Club ScrivereBerta Biagini (13/03/2010) Modifica questo commento

«I tuoi versi raggiungono l'anima... emozionata nel leggerti, come sempre Altissima forma poetica. Applausi!»
Barbara Rossi (13/03/2010) Modifica questo commento

«Sai trasmettere tanta commovente emozione ed insieme si condivide. La solidarietà dei cuori aiuta!»
Dalassa (13/03/2010) Modifica questo commento

«Questi versi mi hanno profondamente commossa, forse perché riesco a condividerli emotivamente in quell'atroce perdita...
E dentro si rimane sempre un po' fanciulli ...forse per non spegnere mai quel vivido ricordo che rimane nel cuore impresso...
Toccante e meravigliosa.»
Club ScrivereAngela Rainieri (13/03/2010) Modifica questo commento

«Mi hai commossa come non mi capitava da molto tempo, cara Antonella, perché io, che ho perso il mio papà all'età di otto anni, in tutti questi anni, e sono tanti, non sono mai riuscita a scriverne, se non una sola volta, in una lettera. C'è ancora un "groppo" in gola che mi paralizza e mi impedisce anche solo di parlarne, senza piangere, come sto facendo anche ora che ti sto scrivendo.»
Club ScrivereNemesis Marina Perozzi (13/03/2010) Modifica questo commento

«Ci sono momenti di grande disagio e sentirsi soli, e si cerca il conforto di coloro che non ci sono più per avere un loro segno, e sentire ancora il loro sostegno morale... ma purtroppo siamo consapevoli che che forse aleggia la loro presenza e ci sentiamo più rassicurate.
Lirica che condivido e apprezzo.»
Doraforino (13/03/2010) Modifica questo commento

«poesia da brividi veri. mi ha fatto emozionare, perché ha tutti gli elementi che fanno di una poesia una grande Poesia. la dedica al padre è commovente. un milione di fiocchi, e un caro abbraccio... sei stroardinariamente»
Salvatore Ferranti (13/03/2010) Modifica questo commento

«Quando s'incontrano difficoltà di tipo esistenziale si ricorre sempre col pensiero ad una persona cara che un tempo era guida e ci sosteneva. Tu non sai Antonella quante volte, soprattutto nei momenti di difficoltà sia ricorso anch'io a mio padre. Lo sentivo lì, nel mio cuore, che mi offriva il suo conforto. Poi superando le difficoltà e raggiungendo traguardi impensabili ho sempre offerto a lui i miei successi, ed ancor oggi gli sussurro: questo lo fatto per te e grazie a te!»
Club ScrivereCarlo Fracassi (13/03/2010) Modifica questo commento

«sgorgano sempre impetuosi versi dall'anima, dal cuore, quando pensiamo a nostro padre ormai assente ma presente per l'eternità, come scrissi io qualche giorno fa ...rimmarrà sempre indissolubile legame... deliziosa»
Massimo Mangani (13/03/2010) Modifica questo commento

«Oh, cazzo! (mi si perdoni l'espressione) mi hai fatto venir da piangere... e non mi dilungo nella spiegazione... dico solo che m'hai toccato il cuore, il profondo dolore del distacco e della lontananza... perché son padre e d'una figlia che, come descrivi, l'un dell'altro, non riusciamo a stare senza... Bellissima. cià.»
Aldo Bilato (13/03/2010) Modifica questo commento

«Intensa espressione d'amore, che riluce in tutto il suo splendore
e mi commuove. Stupenda! Apprezzatissima!»
Nadia Mazzocco (13/03/2010) Modifica questo commento

«Accorata poesia d'amore al padre, commovente e dolce, molto bella!»
Clara Gismondi (13/03/2010) Modifica questo commento

«Incredibile, ma quando penso al mio papà è proprio così che gli parlo... con il cuore... e mi abbandono al suo ricordo per ritrovarlo nel mio quotidiano... e puntuale mi abbraccia... Sento troppo questi versi per commentarli in modo impersonale, mi basta aggiungere solo IMMENSI!»
Carmelita Morreale (13/03/2010) Modifica questo commento

«Una bimba mai creesciuta in cui mi riconosco Anto... leggerti è meravigliosamente doloroso... sai trasmettere il dolore con lieve eleganza, ed io lo respiro perché è uguale al mio.
Ti abbraccio.»
Kiaraluna (13/03/2010) Modifica questo commento

«Una poesia struggente, un accorato svuotare l'anima per avere la forza di rigenerarla. Delicate e a tratti dolorose le immagini mentali evocate. Molto sentita e apprezzatissima»
Raggioluminoso (13/03/2010) Modifica questo commento

«Viva esperessione di amore paterno, nel scritto emerge tutta la sua forza tutto l'essere di una figura assente con parole che sfiorano leggere. Toccante.»
Club ScrivereCalogero Pettineo (13/03/2010) Modifica questo commento

«La figura paterna, colma di affetto e di certezze, sempre emerge nel corso della nostra vita ed in sua mancanza, ci si sente sperduti e vuoti, come se una parte di noi fosse stata mutilata di vitalità...
Lirica molto sentita, condivisa ed apprezzata»
Silvia De Angelis (13/03/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Toccante, intensa, vera. Antonellina,un abbraccio (Mau0358)

smiley Bellissima sic et sempliciter (Giorgio Lavino)

smiley Grazie per questi versi che conserverò per sempre! (Carmelita Morreale)

smiley Fiocco rosso ,applausi infiniti ...e un abbraccio! (Nadia Mazzocco)

smiley Un fortissimo abbraccio Antonella! (Carlo Fracassi)

smiley Me la voglio conservare, per quando riuscirò... (Nemesis)

smiley ... a parlarne anch'io. (Nemesis)

smiley 6unica. La tua anima parla con il cuore in mano. (Daniela Pacelli)

smiley La conservo, è troppo bella ! Ti voglio bene (Daniela Pacelli)

smiley sublime (Domi)

smiley Antonella TVBT la conservo ! (Giovanna De Santis)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Famiglia
Francesco
Carpe Diem
Presagi
L'Ultimo Abbraccio
La Vita In Un Libro
Ed Io Sto Li Immobile A Guardare
Una Serata Allegra
Buon Compleanno
Da Qualche Tempo
In Ginocchio
All'Ombra Di Una Speranza
Sangue Bianco
Un Albero Comune
Per Sempre Noi
Brandelli D'Anima
Dicesi Imprudentemente Amore
Caro Papà
Un Solo Nome
Accanto A Lui Ci Sono Io
Lady Agata
Il Mio Solo Paradiso
Il Salto Del Tempo
Lutto Nell'Anima
A Mio Padre
Le Mie Gardenie Si Spengono Nel Sole
Ad Un Centimetro Dal Cielo
In Un Soffio
Ed Ancora Fai Rumore
Insieme
Solo Per Te
Una Segreta Confessione
Un Tuffo Nel Cuore
Sorriso di Mamma
Sono Davvero Forte?
Perché Non Ci Sei?
Un Regalo Meritato
Ricordi Nonna?
Una Famiglia Spezzata

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2010
La lacrima del sole Tema libero



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it